Coordinato dall’Istituto Europeo per la salute delle donne

CANCRO AL COLON / CANCRO ALLE VISCERE

Il cancro al colon è una malattia in cui le cellule del cancro vengono trovate nel tessuto del passaggio posteriore (colon). Approssimativamente ci sono 900 morti all’anno nella Repubblica di Irlanda a causa di questo tipo di cancro. In Irlanda, il cancro al colon è la malattia più diffusa dopo il cancro polmonare ed il cancro al seno.
Il colon fa parte dell’apparato digestivo, attraverso il quale passa il materiale riciclato prima dell’escrezione. Il retto (passaggio posteriore) è l’ estremità del colon prima dell’ano. Formano insieme un tubo muscolare lungo chiamato il grande intestino.

Apparato Digestivo - Cancro al Colon / Cancro alle Viscere

I tumori (non-cancerogeni) benigni del grande intestino sono chiamati potipi.
I tumori (cancerogeni) maligni del grande intestino sono chiamati cancri. I potipi benigni possono essere rimossi facilmente e non minacciano la vita. Se i potipi benigni non sono rimossi c’è una probabilità  che possano diventare maligni. 
Come la maggior parte dei cancri, il cancro del colon è curato meglio quando viene individuato presto.

SEGNI E SINTOMI

Alcuni segni cui dovreste osservare includono:

  • Sangue nelle feci.
  • Cambiamento nelle abitudini digestive (diarrea, costipazione, ecc.).
  • Perdita del peso per nessun motivo apparente.
  • Dolore nell’addome o nel passaggio posteriore.
  • Anemia non spiegata.
  • Gonfiamento persistente dell’ addome.

FATTORI DI RISCHIO

  • Le statistiche indicano che la gente dai paesi industrializzati è più a rischio. Ciò è dovuto alle differenze di abitudini di consumo e al differente stile di vita.
  • Ereditarietà  dei tumori benigni (potipi) nelle viscere.
  • Ereditarietà  del cancro delle viscere.
  • Una dieta ricca di grassi e povera di fibbre.
  • La gente che ha avuto precedentemente cancro delle viscere corre il rischio di svilupparlo nuovamente.

FATTORI DI RISCHIO POSSIBILI

  • Obesità. 
  • Abuso di alcool.

TEST

Il vostro medico di solito comincia esaminando il vostro stomaco e, possibilmente, dal vostro passaggio posteriore (esame rettale). In un esame rettale, il vostro medico riterrà  delicatamente i grumi intorno e nel retto. Il vostro medico può allora esaminare le feci per vedere se c’è del sangue in esse.

Il vostro medico può anche chiedere di osservare l’interno del retto (passaggio posteriore) ed il colon, con uno strumento speciale chiamato sigmoidoscopio o un proctosigmoidoscopio. Questo esame individua circa la metà  dei cancri rettali. Potete avvertire una certa pressione, ma solitamente non sentirete il dolore. Il vostro medico può anche desiderare di osservare all’interno del retto (passaggio posteriore) e del colon con un utensile speciale chiamato colonoscopio. Questo esame avviene solitamente in un ospedale. Solitamente si avverte una certa pressione ma non dolore.

I risultati e e la scelta del trattamento dipendono dalla fase del vostro cancro (se è appena nel rivestimento del colon e/o se si è sparso in altri posti) e dalla vostra condizione di salute generale. Dopo il trattamento, potete avere un’ analisi del sangue e raggi X, per vedere se il cancro è ritornato.

TRATTAMENTO

Ci sono tre generi di trattamento per tutti i pazienti con cancro del colon. Questi sono:

| Chemioterapia | Radioterapia | Chirurgia |

La chemioterapia è il trattamento più comune per tutte le fasi del cancro al colon. Ciò consiste nel  prendere una sezione del vostro colon e/o retto (passaggio posteriore). Secondo la lunghezza rimossa del vostro colon può o non può essere necessaria una colonostomia.

Una colonstomia consiste nel fare un’ apertura sulla parte esterna del vostro corpo per permeterne il passaggio.
Una colonostomia  costringe a portare uno speciale sacchetto che raccoglie i rifiuti del corpo. Questo sacchetto speciale, che si attacca alla pelle intorno all’ apertura, può essere gettato via dopo che è stato usato. Comunque non si nota sotto i vestiti.

PREVENZIONE

Il rischio di avere il cancro delle viscere è minore se il grasso corporeo viene ridotto con una dieta. Fate  una dieta ricca di fibre (pane integrale, riso sbramato, frutta, farina). Il rischio è ridotto del 25% se  vengono consumate molte verdure. Allo stesso modo, le vitamine riducono il rischio di cancro delle viscere.
Hanno altamente a rischio tutte quelle persone che hanno avuto un caso di cancro alle viscere in famiglia.

 

Cancom Indice | Sezione precedente | Sezione successiva

Cancro al seno | Cancri delle donne | Cancro al colon | Cancri rari | Cancro alla pelle | Cancro ai polmoni | Altre utili informazioni | Statistiche

Leave a Comment